Una delle cose che più odio in assoluto è fare la coda alla posta. La sensazione che il mondo fuori vada al triplo della velocità. L' impiegato dietro al bancone sta facendo il possibile per azzerare la mia giornata. Una bella X sul calendario e la giornata è persa.

Il punto è che il bene più importante oggi, per me come per qualsiasi professionista, è il tempo. Questo è il motivo per cui dedico tanta attenzione alla gestione della mia agenda: non voglio perdere tempo e sopratutto non ne voglio far perdere agli altri.

Vedo mediamente ogni giorno una quindicina di pazienti tra visite, controlli e terapie. Ognuno di questi pazienti ha bisogno di un tempo dedicato specifico, non standardizzabile. Vi faccio qualche esempio così sarà piu facile arrivare alla parte che più interessa a voi pazienti:

Sara deve fare una otturazione ..................... 30 minuti
Marco deve levare togliere del giudizio......... 90 minuti
Matteo deve mettere un impianto.................. 75 minuti

Già capisci che è complicato incastrare quindici persone in dieci ore di lavoro, diventa un sudoku, ma per fortuna parto avvantaggiato visto che le mie assistenti sono molto efficienti!

Sai quale è il vero segreto per lavorare ad alti livelli ed essere puntuale e preciso come un orologio svizzero?
Il segreto è SOVRASTIMARE I TEMPI!! voglio dire che se considero realisticamente le tempistiche sopracitate sarà matematicamente in ritardo di un ora sulla mia agenda già alle 11.00 a.m. e ti puoi immaginare come potrebbe essere la situazione in sala di attesa alle 17.00 p.m...... ma se riservo a ciascuno il tempo necessario alla gestione di EVENTUALI complicanze allora ho fatto bingo! lavoro al top, il paziente entra ed esce all'orario previsto e il mio studio non si trasforma in un ufficio postale!!

Quindi i tempi di sopra diventeranno:

Sara otturazione.................................. 60 minuti
Marco dente giudizio..........................120 minuti
Matteo impianto................................ 120 minuti

Guarda bene cosa ho scritto, confronta i numeri sopra con quelli sotto, rifallo ancora più attentamente... Per garantirti la mia professionalità uso il doppio del tempo che te trascorri sulla mia poltrona.... ecco!

Se penso che esistono ancora studi un po' "vintage" che prendono appuntamenti ogni 15 minuti! impianto.. 15 minuti. ricostruzione... 15 minuti. lobotomia... 15 minuti!! Alè!!! Tanto sai come funziona? Hai due possibilità: la prima è tirare via (siamo buoni e non pensiamoci và), la seconda è farti tornare 4 volte per risolvere un problema che avresti potuto risolvere con un solo viaggio!!!!

Si apre un altro capitolo interessante perchè ora che ci penso il numero di viaggi che fai oltre a quanto tempo perdi in sala di attesa è un parametro da considerare... in questo senso la tecnologia ci sta dando dei vantaggi pazzeschi:
Serve una radiografia panoramica o una tac per formulare un piano di cura? vuoi mettere il vantaggio di farli direttamente seduta stante in studio piuttosto che prenotare un appuntamento in un centro diagnostico e tornare in studio successivamente???
Tecnologia cad-cam con impronta ottica e realizzazione di protesi chairside, mi spiego: Elena (la signora di prima) deve "incapsulare" un dente nell anno 1990 deve venire in studio almeno tre volte per un passaggio di informazioni da studio a laboratorio odontotecnico. Nel 2018 in un solo appuntamento prendo una impronta con scanner orale (niente pastine e soffocamento tra l'altro), al computer si progetta il lavoro con un software dedicato e ad alto grado di automazione, un fresatore realizza il manufatto in circa un quarto d'ora. totale 100 minuti. Pazzesco cioè in una volta sola si rimette quel dente!!!!!!

Ovviamente non ce l'hanno mica tutti questa tecnologia!!!

L'attenzione a non farti perdere tempo massimizzando il risultato contraddistingue il mio studio da sempre, adesso sai come faccio!

alla prossima,
Riccardo